Magazzino

Stampa PDF
Metodo magazzino

Il modulo dedicato al Magazzino è flessibile e sofisticato e in grado di risolvere qualsiasi tipo di problematica legata sia a una gestione commerciale che produttiva.

L'archivio articoli è strutturato in maniera tale che, oltre ai dati già previsti di serie, l'Utente ha la possibilità di intervenire direttamente sui tracciati record per l'impostazione di ulteriori 40 campi aggiuntivi.

L'integrazione e la connessione tra le varie procedure fa sì che non si renda necessaria un'immissione preventiva dei prodotti poiché essi possono essere inseriti, ad ogni richiesta di Descrizione e indipendentemente dal programma in cui ci si trova, tramite la procedura collegata che consente, senza uscire dal programma, di Creare, Correggere e Visualizzare gli Articoli.

 Tra le caratteristiche dell'archivio magazzino citiamo:

  • gestione di 45 prezzi di vendita;
  • possibilità di una descrizione analitica su più righe;
  • Codice Articolo dell'ampiezza di 20 caratteri che consente anche di risolvere tutte le problematiche relative al Codice a Barre;
  • Codice Articolo per Fornitore e/o per Cliente;
  • più categorie merceologiche;
  • valorizzazione LIFO, FIFO o PREZZO MEDIO;
  • scorta minima e lotto di riordino;
  • gestione di 40 campi aggiuntivi personalizzabili dall'utente
  • gestione delle distinte basi... (e molto altro).

Dalle registrazioni di magazzino si ottengono potenti e sofisticate statistiche, relative ad articoli, clienti, fornitori, rappresentanti, che consentono un'analisi precisa dell'andamento produttivo, della situazione delle vendite, ecc.

È prevista la gestione dei Multimagazzini che risolve la problematica dei magazzini periferici o dei conti lavoro (le movimentazioni di scarico da un magazzino e carico in un altro vengono ovviamente effettuate automaticamente).

Relativamente alle causali di Carico e Scarico c'è la possibilità impostarle in maniera tale da agire attivamente sugli eventuali campi aggiuntivi predisposti dall'Utente.

Sempre in base a tali causali si possono successivamente ottenere delle statistiche specifiche per tipologia.

Dalle operazioni di Carico e Scarico deriva la gestione automatica degli articoli a livello di quantità e valore e la memorizzazione delle relative registrazioni.

Il Carico può essere effettuato sia da fattura che da ddt. Nel primo caso è anche possibile che il documento stesso venga immediatamente registrato in contabilità.

La gestione della Distinta Base è completa e dinamica e può essere impostata a "n" livelli.
Dal carico del prodotto finito si ottiene automaticamente lo scarico dei componenti.
Il tabulato delle distinte base ne elenca i componenti, suddivisi per livello, in forma grafica, affiancati da Quantità, Prezzo, Giacenza e Costo.

METODO prevede anche una rivalutazione automatica dei prezzi di acquisto e/o di vendita da impostare sotto forma di percentuale (positiva o negativa) o di importo assoluto in relazione a uno qualsiasi dei prezzi impostati ed effettuabile sulla categoria di articoli desiderata.

Le stampe di tabulati e listini di magazzino sono direttamente programmabili dall'Utente che ne decide ogni caratteristica, sia a livello di campi da stampare che di presentazione estetica. La procedura è talmente flessibile che dà anche la possibilità di impostare sistemi di calcolo tra due o più campi dell'archivio articoli. Possono essere impostate più chiavi di riordino in cascata al fine di ottenere tabulati opportunamente suddivisi per raggruppamento. A questo tipo di tabulati se ne affiancano altri che forniscono dati relativi a giacenze, sottoscorta, indici di rotazione, disponibilità, valorizzazione in base ai metodi LIFO, FIFO, PREZZO MEDIO o MEDIO PONDERATO.

C'è la possibilità di stampare le etichette degli articoli e viene anche gestita la stampa dei Codici a Barre.

Le statistiche di acquisto e di vendita, ampie e complete, forniscono le movimentazioni relative ad articoli, clienti o fornitori, divise per periodi definibili dall'Utente.

È così possibile stampare situazioni mensili, trimestrali, ecc. a seconda delle necessità e delle esigenze. Per quanto riguarda la gestione degli sconti, c'è la possibilità di impostare 99 tabelle su cui indicare, per ogni categoria merceologica di prodotti, le percentuali di sconto e, nel caso si utilizzino più listini, l'eventuale prezzo di vendita su cui devono essere calcolate.
Ad ogni Cliente verrà poi attribuita la tabella corrispondente alle condizioni a lui applicate.

Per i produttori di imballaggi è presente la gestione del CONAI che provvede al calcolo automatico del contributo da addebitare in fattura in base alla tipologia di imballo venduto. Si possono quindi ottenere situazioni e riepiloghi delle cessioni effettuate.

Se la codifica dei prodotti è gestita con il Codice a Barre è naturalmente prevista l'utilizzazione dell'apposito lettore ottico.

Per quanto riguarda il magazzino fiscale è prevista la stampa del Giornale e dei Partitari di magazzino.

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Ottobre 2009 11:07